LACAN E LA CINA


 

La Cina è pronta ad aprire alla psicoanalisi? Ne discutono, nel corso del convegno “Lacan e la Cina”, alcuni tra i più importanti studiosi di cultura cinese e di psicoanalisi. Un focus sarà interamente dedicato alle possibilità e alle difficoltà di ricezione e di diffusione della pratica psicoanalitica in un terreno culturale così differente, a partire dalla lingua, come quello cinese.

Intervengono, tra gli altri, Antonio Di Ciaccia, Chu Xiaoquan, Guy Flecher, Ferdinand Scherrer, Alessandro Russo, Massimo Raveri, Domenico Cosenza, Jean-Louis Gault, Paola Francesconi, Carlo Sini, Marcello Ghilardi, Matteo Bonazzi, Gian Carlo Calza, Maurizio Paolillo, Adone Brandalise, Alessandra Lavagnino, Giuliana Kantzà, Claudia Pozzana, Emanuele Banfi, Silvia Pozzi, Daniele Tonazzo.

Appuntamento giovedì 17 e venderdì 18 ottobre all’Auditorium – Università degli Studi di Milano-Bicocca Edificio U12 (via Vizzola 5) e all’Università degli studi di Milano.

 

Per maggiori informazioni visita il sito “Lacan e la Cina”


 

PROGRAMMA:

 programmaconvegnolacanelacina