IL DIS-SEMINARIO
Ciclo d’incontri seminariali


 

Il “Dis-seminario” rappresenta un luogo di ricerca, d’incontro e di costruzione filosofica a partire da alcune figure chiave del pensiero contemporaneo, in particolare francese.
Lo stile del lavoro è quello aperto della conversazione. Per questo, più che un Seminario finalizzato alla raccolta futura di ciò che oggi viene seminato, si tratta di un Dis-seminario: pratica di domanda volta ad aprire nuovi campi e nuove occasioni di intersezione tra saperi, pratiche e discorsi anche lontani fra loro. La finalità è quella di favorire la scommessa, senza garanzie e ritorni economici del senso, su ciò che alle volte cessa di non scriversi, su quei punti di contatto e di incontro tra forme di sapere e di vita che testimoniano la gioia e il godimento del pensiero in esercizio.
Gli autori sui quali si lavora rappresentano il nucleo teorico di riferimento della ricerca di OT. Partendo dal pensiero francese fine anni ‘60/inizio anni ’70, per arrivare a pensatori più vicini a noi, per i quali quel momento storico ha rappresentato l’occasione di marcare un nuovo inizio.
Ogni incontro toccherà la riflessione di un pensatore attraverso un’introduzione dialogica assegnata a un relatore ospite, studioso del filosofo trattato, e a un membro di OT che svolgerà la funzione di discussant. Le relazioni saranno il punto d’avvio della discussione collettiva che rappresenta il cuore dell’attività seminariale. 
Gli incontri si svolgeranno presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. La partecipazione è libera, per iscriversi è sufficiente inviare una mail a: orbistertius@unimib.it

 

tutti gli incontri del Dis-seminario